Logo

Martin Petrič

Martin Petrič è un visual artist e graphic designer sloveno. Lavora da oltre dieci anni nel campo della ricerca di strategie visive per lo sviluppo delle comunità locali promuovendo workshop internazionali di arti e design. Nel corso della sua esperienza lavorativa ha collaborato con importanti docenti universitari come il prof. Zdravko Papič dell’Accademia di Belle Arti di Ljubljana, Slovenia; il dott. Oliver Vodeb della Griffith University, Queensland College of art Brisbane, Australia e il prof. Antonio Rollo, docente di computer art dell’Accademia di Belle Arti di Bari.           Come illustratore ha prodotto oltre cinquanta lavori pubblicati su differenti media, l’ultimo dei quali il libro di Alessandro Santoro ed Edison Duraj Piccoli Profughi edito da Oistros Edizioni.

 

con il contributo di:

torna su

comitato scientifico:

Vincenzo Santochirico
Antonio Calbi
Giancarlo Chielli
Ferdinando Felice Mirizzi
Roland Seiko

partner del progetto:

Istituto Luce-Cinecittà | AAMOD (Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico) | Compagnie Famille Mundi | Conservatorio Musicale E.R.Duni di Matera | International Council for Cultural Centers (Bread House – Gabrovo) | Association Tourisme et Développement Duralble des Terriotoires (Master Università Montepelier) | New Destination Network | Consorzio Città Essenziale | CVETOSCOP - coop | Unibas - Dicem e Accademia delle Belle arti di Bari | Associazione Giallo Sassi | il Forno di Gennaro - Gennaro Perrone & C. s.r.l.


media partner: