Logo

Il pranzo di Babette

Sala Conferenze

20:00:00 | 21:15

Tratto dal racconto di Karen Bixen del 1950 e dall'omonimo film del 1987 diretto e sceneggiato da Gabriel Axen, la riproduzione teatrale de Il pranzo di Babette a cura di Francesco Nicolini e diretta e recitata da Paolo Panaro, punta alla ricerca della purezza cristallina delle emozioni: il miracolo e l’invidia, la paura dei sentimenti, il batticuore, gli anni che passano, le occasioni perdute, i rimpianti e, sopra ogni cosa, una riflessione sulla generosità dell’arte, che cambia la vita.

con il contributo di:

torna su

comitato scientifico:

Vincenzo Santochirico
Antonio Calbi
Giancarlo Chielli
Ferdinando Felice Mirizzi
Roland Seiko

partner del progetto:

Istituto Luce-Cinecittà | AAMOD (Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico) | Compagnie Famille Mundi | Conservatorio Musicale E.R.Duni di Matera | International Council for Cultural Centers (Bread House – Gabrovo) | Association Tourisme et Développement Duralble des Terriotoires (Master Università Montepelier) | New Destination Network | Consorzio Città Essenziale | CVETOSCOP - coop | Unibas - Dicem e Accademia delle Belle arti di Bari | Associazione Giallo Sassi | il Forno di Gennaro - Gennaro Perrone & C. s.r.l.


media partner: